Bersani, quattro ore di operazione: condizioni stabili

pa_banner

PARMA – Quattro ore in sala operatoria e intervento tecnicamente riuscito.

Sono questi gli ultimi aggiornamenti sulle condizioni di Pierluigi Bersani, colpito stamane da un’emorragia cerebrale e operato nel tardo pomeriggio dal professor Ermanno Giombelli. “Condizioni stabili e prognosi riservata”, recita il primo bollettino emesso dai sanitari dell’ospedale Maggiore di Parma, dove Bersani è stato subito trasferito da Piacenza. 

“Risponde ppositivamente, ma prima di 48-72 ore non possiamo dire se sia in pericolo di vita”. Di positivo c’è che il malore non avrebbe causato effetti negativi a livello neurologico. Ma ora si attende il decorso post operatorio, con una prima tac che verrà effettuata già stanotte per monitorare le prime reazioni all’operazione.