Napoli, maxi operazione anticamorra: 90 arresti e 250 milioni di euro sequestrati

pa_banner

NAPOLI – E’ stata una delle più importanti operazioni contro la camorra.

L’azione contro il clan di camorra dei ‘Contini’, che da molte fonti è ritenuto tra quelli più presenti nel capoluogo partenopeo, ha portato all’arresto di 90 persone e al sequestro di beni per 250 milioni di euro in tra regioni, Campania, Toscana e Lazio. L’inchiesta è stata coordinata dalla Dna e diretta dalla Dda di Napoli in collaborazione con quelle di Roma e Firenze. Al centro dell’inchiesta le operazioni di reinvestimento dei proventi economici di gruppi camorristici che utilizzavano le imprese e i ricavati per le loro operazioni economiche a Napoli e in altre zone della Campania come nelle due regioni dove si è estesa l’azione repressiva.