Guarin non si allena: l’Inter lo offre all’estero ma il Napoli è in agguato

pa_banner

CASTEL VOLTURNO (CE) – La telenovela-Guarin, a cui l’Inter ieri ha posto fine quando i giocatori avevano già in mano le penne per firmare i contratti, si arricchisce di un nuovo capitolo.

Il colombiano, ormai è chiaro, non vuole saperne di rimanere all’Inter, dove Mazzarri non lo considera come lui vorrebbe e dove è stato più volte beccato dai tifosi. Ha saltato l’allenamento mattutino, ufficialmente perchè gli sono stati concessi due giorni di permesso. La società pare aver fatto dei sondaggi presso Manchester United e Atletico Madrid per provare ad imbastire una trattativa in vista di una cessione. Tuttavia, come afferma SportMediaset, il botto di gennaio potrebbe arrivare dall’Italia.

Ad interessarsi delle prestazioni del talentuoso centrocampista di colore è stato il Napoli di De Laurentiis. Il direttore sportivo Riccardo Bigon ha già avuto un colloquio esplorativo con il procuratore di Guarin e, sempre secondo la testata sportiva di Mediaset, avrebbe formulato un’offerta alla società nerazzurra: 6 milioni più il cartellino di Paolo Cannavaro, che sarebbe molto gradito a Mazzarri, soprattutto dal momento che per la cessione di Ranocchia al Borussia Dortmund sembra tutto fatto.

L’ipotesi partenopea, tuttavia, viene definita “poco plausibile”, mentre le piste estere più veritiere. Staremo a vedere, il mercato è un susseguirsi continuo di colpi di scena.