Mercato: Napoli, Jorginho firma e Bastos salta. Va alla Roma

pa_banner

CASTEL VOLTURNO (CE) – Una conferma e una beffa, nel giorno in cui il Napoli vola verso Bologna.

La conferma è l’ingaggio dall’Hellas Verona di Jorginho, giovane talento brasiliano che Rafa Benitez ha fortemente voluto (il che è un biglietto da visita non da poco) e che “sarà molto importante”, come lo stesso tecnico madrileno ha tenuto a dire in conferenza stampa. Jorginho arriva in comproprietà per 5 milioni, senza nessun obbligo o diritto di riscatto dell’altra metà: se ne discuterà a giugno.

La beffa, la terza (dopo Nainggolan e Gonalons), arriva da Michel Bastos, difensore brasiliano di fascia sinistra con passaporto francese. Il giocatore pareva aver detto sì al Napoli e dover arrivare domani in città per effettuare le visite mediche di rito, ma un’operazione-lampo di Gabriele Sabatini lo ha dirottato alla Roma. Due le ipotesi: da Napoli fanno sapere di non essere mai stati così vicini alla chiusura della trattativa; dall’entourage di Bastos affermano che il ragazzo si è spazientito perché la proposta degli azzurri tardava a concretizzarsi.

Sta di fatto che il Napoli vede sfumare un altro obiettivo: resta in piedi lo scambio Armero-Peluso con la Juve. Se n’è parlato, le parti si aggiorneranno.