Scandalo Asl Benevento, De Girolamo: Pronta a chiarire in Parlamento

pa_banner

BENEVENTO- “Sono pronta a riferire in Parlamento e a chiarire gli aspetti di questa sconcertante vicenda che mi vede sottoposta a un linciaggio mediatico senza precedenti, pur non essendo io coinvolta nell’indagine”.

Così il ministro delle Politiche Agricole, Nunzia De Girolamo, risponde sul suo profilo Facebook agli esponenti del Pd che avevano chiesto un chiarimento sul suo presunto coinvolgimento nello scandalo “ASL- Benevento”, che si è arricchito oggi delle rivelazioni sugli sms offensivi che la stessa De Girolamo avrebbe inviato a Clemente Mastella, il quale si sarebbe riservato il diritto di adire le vie legali.

“Constato con amarezza – prosegue la De Girolamo – che la scala dei valori viene sovvertita e chi è accusato di aver violato la legge viene ritenuto più credibile di chi invece la legge l’ha rispettata. Con la fermezza e la determinazione di chi non ha nulla da nascondere, sono pronta a fornire davanti ai colleghi parlamentari tutte le informazioni reali rispetto alle ricostruzioni distorte apparse ultimamente, ribadendo totale e incondizionata fiducia negli accertamenti compiuti dalla Magistratura”.

“Il mio mandato è, fin dal primo giorno del mio insediamento, nelle mani del Presidente del Consiglio, ma sono pronta a difendere la mia onestà e la mia dignità con tutte le forze”.