Al Gesualdo arriva Il Balletto di Mosca, in tournée con Il Lago dei Cigni

fiera modificato

AVELLINO – Al Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino arriva il Balletto di Mosca – La Classique, diretto da Elik Melikov, che sabato 11 alle ore 21 ed in replica domenica 12 alle ore 18.30 con il suggestivo “Lago dei Cigni”.

Il Lago dei Cigni di Pyotr Iliych Tchaikovsky, interpretato dalla compagnia di danza classica Balletto di Mosca – La Classique, si inserisce nel cartellone della rassegna di “Grande Teatro” della XII stagione del “Carlo Gesualdo”, inaugurata lo scorso Novembre con la “Messa da Requiem” in ricordo di Giuseppe Verdi. La classique è il baluardo della secolare tradizione della danse d’école, liberata dai ridondanti e obsoleti formalismi per riproporla rinnovata e al passo con i tempi. Sullo sfondo delle coreografie di Marius Petipa, il Balletto di Mosca, diretto da Elik Melikov con la splendida étoile Nadejda Ivanova, proporrà al pubblico irpino un classico russo come Il Lago dei Cigni che, grazie all’impareggiabile talento degli interpreti de “La Classique”, restituirà il meglio dell’arte coreutica russa direttamente sul palco del “Gesualdo”.

“La nostra scelta è quella di mettere in scena balletti classici esattamente come apparirono nella loro produzione originale, quindi senza nessun tipo di adattamento alle situazioni moderne e al rinnovamento – spiega il direttore del Balletto Elik Melikov – D’altra parte il nome stesso della compagnia lascia intendere che ci atteniamo alla lunga e importante tradizione russa relativa alla danza classica”. Il Maestro Gianmario Cavallaro dirigerà ben 54 orchestrali professionisti e 20 giovani tirocinanti che eseguiranno dal vivo le musiche di Pyotr Iliych Tchaikovsky sulle quali i ballerini de “La Classique” danzeranno, eseguendo le coreografie di Marius Petipa.

I biglietti per assistere al Lago dei Cigni del Balletto di Mosca – La Classique, accompagnato dall’Orchestra Lirico-Sinfonica del Teatro “Gesualdo” sono disponibili presso i botteghini aperti dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Per maggiori informazioni, telefonare al numero 0825.771620