Carnevale Princeps Irpino 2014: la presentazione sabato 25 al Circolo della Stampa


pa_banner

AVELLINO – Il Carnevale, festa atavica che trae le sue origini dalle civiltà pre-latine dei “Fescennini”, è da sempre un’iniziativa di costume e di spettacolo dell’Irpinia che anche quest’anno vuole celebrare questa ritualità in maniera eccelsa e di classe.

Così, sabato 25 gennaio, al Circolo della Stampa di Avellino, il “Carnevale Princeps Irpino 2014” verrà presentato al territorio provinciale con una conferenza-spettacolo che inizierà alle 9.30 e che durerà l’intera mattinata. Lo show si dividerà in più momenti che avranno però un unico filo conduttore: le tradizioni e la cultura dei ben nove carnevali irpini che fanno parte della manifestazione nata nel 2013. 

Stiamo parlando del carnevale di Montemarano, della Zeza di Mercogliano, di quello di Bellizzi Irpino e Capriglia, della Mascarata di Rivottoli di Serino, dello Squaqqualachiun di Teora, del carnevale di Paternopoli, del Ballo o’ ntreccio di Forino, e del Ballintrezzo di Taurano.

 Durante la conferenza- spettacolo verranno messi in scena diverse e simpatiche rappresentazioni a partire da una ricca mostra video-fotografica all’esibizione delle maschere più significative fino alle coinvolgenti melodie che animano il Carnevale. Ma verrà dato risalto anche alla storia attraverso l’incontro tra le vecchie e le nuove generazioni, con i nonni che narreranno ai più giovani i vari aneddoti sul carnevale.

A ciò si aggiungeranno le pietanze tipiche della cucina carnevalesca e verrà presentato il nuovo logo che contraddistingue l’identità visiva del “Carnevale Princeps Irpino 2014” .