Il Napoli pesca in Brasile: in arrivo Henrique, difensore del Palmeiras

CASTELVOLTURNO (CE) – Stavolta pare proprio che ci siamo. 

Dopo gli affari saltati all’ultima curva (Nainggolan, Gonalons, Bastos), il Napoli dovrebbe aver piazzato il colpo. Ma non si tratta di un centrocampista – in quel ruolo è arrivato Jorginho -, bensì di un difensore polivalente. Stando a quanto confermato dallo stesso agente, il Palmeiras avrebbe accettato l’offerta del Napoli per Henrique, centrale di retroguardia, nel giro della Seleçao, che all’occorrenza potrebbe spostarsi anche qualche metro più avanti e giostrare in mediana.

Henrique, classe 1986, dovrebbe arrivare a Napoli a titolo definitivo: la squadra di San Paolo, infatti, avrebbe accettato l’offerta giunta da Napoli di quattro milioni di euro, due in meno rispetto a quelli previsti dalla clausola rescissoria. Secondo quanto riportato dai colleghi di Sky Sport, inoltre, Henrique si imbarcherà già stasera per l’Italia, per sostenere le visite mediche, porre la firma sul contratto, che lo legherà ai partenopei per le prossime quattro stagioni, e mettersi a disposizione di Rafa Benitez.

L’arrivo del difensore brasiliano apre le porte alla fine della permanenza di Paolo Cannavaro in maglia azzurra. Il numero 28 è dato in partenza da mesi, e dopo aver rifiutato il Sassuolo potrebbe approdare all’Inter di Mazzarri, suo grande estimatore, al posto di quel Ranocchia che potrebbe fare le valigie destinazione Istanbul, al Galatasaray.

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.