Bologna, cadavere di una donna sui binari della stazione Mazzini

 

pa_banner

BOLOGNA  – E’ di una donna il cadavere trovato sui binari della stazione Mazzini a Bologna. Si tratta di una 49enne e non è chiaro  se c’è stato un suicidio o altro. Sul posto è intervenuta la polizia scientifica per i rilievi e le indagini sono affidate alla Polfer. Il ritrovamento ha causato l’interruzione della circolazione per circa mezz’ora, tra le 7.25 e le 8, e la cancellazione – parziale o totale – di due convogli regionali. Sulla linea si sono registrati fino a 30 minuti di ritardo.