Sanremo, trionfa il Controvento di Arisa

Fiera Di Calitri prova

SANREMO (IM) – Contro (quasi) tutti i pronostici della vigilia, il 64° Festival della Canzone Italiana è stato vinto da Arisa. L’artista potentina, già trionfatrice nella sezione Proposte nel 2009 con “Sincerità”, è stata decretata vincitrice dalla giuria esperto-popolare per il suo brano “Controvento”. 

Un brano che a detta di tutti è stato cucito addosso a lei e alla sua timbrica vocale, che risaltava in maniera particolare. Alle spalle di Arisa si è piazzata la coppia Raphael Gualazzi & Bloody Beetrots, mentre la terza piazza è stata occupata da Renzo Rubino. Una scelta, quella delle prime classificate, che premia indiscutibilmente la qualità, senza però tralasciare la melodia classica nazionale, che rappresenta le vere radici del Fesrtival di Sanremo.

“Sono felicissima – ha dichiarato la vincitrice a botta calda -, ma stavolta non piango: adoro trascorrere la vita controvento. Dedico la vittoria alla mia nipotina Teresa di 2 anni”.