Napolitano-Renzi-Letta, triangolo di incontri al Quirinale

pa_banner

ROMA – La giornata è stata tra le più convulse degli ultimi mesi, con il presidente Napolitano chiamato in causa nella disputa sulla caduta del governo Berlusconi e la nomina di Mario Monti a senatore a vita, prima, e a presidente del Consiglio, poi. 

Al termine di queste lunghe ore, proprio Giorgio Napolitano ha ricevuto al Quirinale il segretario del Partito democratico Matteo Renzi, con il quale ha discusso della situazione politica contingente e del governo Letta, verosimilmente pronto ad un mini rimpasto. Ma l’aspetto importante è il coinvolgimento dello stesso Letta nel triangolo di colloqui. Il capo del governo, infatti, dovrebbe incontrare anch’egli Renzi, per poi vedere Napolitano. Il tutto per comprendere se ci siano i presupposti (anche da parte del Partito democratico, a questo punto) perché l’esecutivo prosegua la sua corsa.