No impeachment per Napolitano. Grillo: Va rimosso subito

pa_banner

ROMA – Si risolve uno dei problemi che aveva condizionato il dibattito politico negli ultimi giorni. La messa in stato di accusa del Presidente della Repubblica aveva costretto a riunirsi il Comitato per l’impeachment che nella giornata di oggi ha archiviato la richiesta del M5S per la messa in stato di accusa del Capo dello Stato. La proposta è stata archiviata con 28 voti favorevoli del Pd, otto contrari (M5S). Forza Italia non ha partecipato alle votazioni facendo presente che la proposta di un approfondimento fosse necessaria.

Subito dopo si è registrata la dura presa di posizione di Beppe Grillo che ha affermato: “Napolitano è oggi il problema principale di questo Paese, prima viene rimosso, prima l’Italia potrà ripartire”.