Sanità, il richiamo dell’Europa per i ritardi dei pagamenti

pa_banner

ROMA – Dossier dell’Europa sui tempi di pagamento per una fattura nel settore della Sanità. In Italia sia arriva a 1.260 giorni per il saldo. In tutto lo stivale soltanto 5 aziende sanitarie rispettano le scadenze: in provincia di Pavia 48 giorni, a Milano 59 giorni, Trento e le altre in Friuli Venezia Giulia tra 56 e 61 giorni. Il record negativo appartiene a Catanzaro dove si attende 1.260, segue Cosenza con 1.117 giorni di attesa, Napoli 1 con 1.086 giorni, 916 Campobasso e 905 Reggio Calabria. I tempi di incasso di una fattura nella sanità pubblica in Austria va dagli 80 ai 90 giorni, in Germania tra i 140-160 giorni mentre in Francia siamo tra 240-360 giorni.