Firenze, uccide la moglie 88enne malata di Alzheimer

Fiera Di Calitri prova

FIRENZE – Omicidio a Borgo Pinti, nel centro di Firenze. Un uomo di 83 anni ha ucciso la moglie ottantottenne malata di Alzheimer. L’omicida si è costituito, subito dopo, alla polizia. È accaduto nelle prime ore della mattina nell’abitazione dei due coniugi. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra mobile. Secondo le prime informazioni, dopo l’omicidio l’anziano si è presentato al commissariato di San Giovanni, in via Pietrapiana, raccontando quanto accaduto.