Orrore a Lecco. Uccise a coltellate tre bambine. La madre in coma

pa_banner

LECCO – Tragedia questa mattina all’alba in un’abitazione di corso Bergamo dove tre bambine di origini albanesi, di 3, 10 e 13 anni di età, sono state trovate morte, uccise a coltellate.

La madre, anche lei di di origine albanese, è stata trovata gravemente ferita ed ora lotta tra la vita e la morte.

Ancora non è chiaro cosa sia successo in quell’abitazione dove, dalle 6 di questa mattina, ci sono i carabinieri del Comando provinciale di Lecco, in testa il comandante Rocco Italiano. L’ipotesi su cui stanno lavorando gli investigatori è che si possa trattare di un omicidio plurimo a cui ha fatto seguito un tentativo di suicidio. I carabinieri stanno rintracciando in queste ore il padre, separato dalla moglie e che non abita con la famiglia.

La donna e le tre figlie venivano seguita dalla Caritas a causa delle condizioni economiche particolarmente disagiate nelle quali si trovavano.