Porto di Gioia Tauro, le Fiamme Gialle sequestrano 32 chili di cocaina

 

pa_banner

GIOIA TAURO – Sequestro di 32  chili di cocaina nel porto di Gioia Tauro dai militari della Guardia di finanza di Reggio Calabria e dai funzionari dell’Ufficio antifrode dell’Agenzia delle dogane. La sostanza stupefacente era ben nascosta in alcuni borsoni all’interno di un container che trasportava pellame. Che proveniva dal Brasile. Quello delle ultime ore non è solo l’ultimo di vari sequestri effettuati nel porto calabrese, infatti dall’inizio dell’anno nel porto di Gioia Tauro sono stati sequestrati oltre 200 chili di cocaina.