Prato, anziana 70enne rapina una banca

pa_banner

PRATO – Ormai la crisi economica ne fa vedere di tutti i colori. Questa mattina rapina in banca a Prato, con protagonista stando alle testimonianze dei presenti raccolte dai carabinieri, una donna di circa 70 anni, che, a volto scoperto, ha impugnato  una pistola, probabilmente giocattolo e poi ha tirato fuori un taglierino. Presi i soldi, circa 4.000 euro, la donna si è allontanata a piedi. Il colpo è stato fatto attorno a mezzogiorno nella filiale della Cassa di risparmio di Lucca-Pisa-Livorno di via Tacca. Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri.