Triplice omicidio di Lecco, Alfano: L’assassino passerà il resto dei suoi giorni in galera

pa_banner

LECCO – Scene di orrore nelle ultime ore a Lecco. Tre sorelline di origini albanesi di 3, 8 e 14 anni sono state uccise a coltellate. Il tutto in un’abitazione in corso Bergamo, periferia sud della città. La madre 37enne è stata trovata ferita fuori della casa con le mani e il collo sporchi di sangue, in stato di shock, e condotta in ospedale. I carabinieri stanno rintracciando il padre, separato dalla moglie e che non abita con la famiglia. Intanto già ci sono degli interrogatori in corso di alcuni parenti. Sulla questione è intervenuto il Ministro dell’Interno Angelino Alfano. “Noi non daremo scampo a chi ha compiuto questo gesto efferato. Inseguiremo l’assassino fino a quando non l’avremo preso e poi lo faremo stare in carcere sino alla fine dei suoi giorni. Daremo la caccia all’assassino, chiunque sia stato”.