Fallisce l’A.S. Bari: fine di una storia nata nel 1908

pa_banner

BARI – Oltre un secolo di gloriosa storia calcistica, ma alla fine l’A.S. Bari non ce l’ha fatta. La sentenza, dopo tre ore di camera di consiglio, è stata emessa stamane dalla Sezione fallimentare del Tribunale di Bari. 

I giudici hanno provveduto a nominare due curatori fallimentari, il prof. Gianvito Giannelli e il dott. Marcello Danisi, presidente dell’Ordine Commercialisti di Bari. Dovranno gestire l’esercizio provvisorio e provvedere alla valutazione del titolo sportivo e del patrimonio tecnico. Il futuro della società si conoscerà non prima di aprile, quando verrà fissata una base d’asta per consentire ad eventuali acquirenti di acquisire il club. 

Finisce così, nel modo più inglorioso possibile, la quasi quarantennale epoca Matarrese alla guida della seconda società del Mezzogiorno d’Italia. Una proprietà avversata ormai da molti anni da larga parte della tifoseria.