La presidente Boldrini: Amarezza per il voto su quote rosa

pa_banner

ROMA – Dopo la bocciatura degli emendamenti sulle quote rosa e l’abbandono da parte delle deputate democratiche dell’aula parlamentare si apre una frattura preoccupante per il futuro della legge elettorale. Di fronte a quanto sta accadendo si pronuncia anche la presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini: “Come presidente della Camera rispetto il voto dell’Aula sugli emendamenti riguardanti la parità di genere. Ciò nonostante non posso negare la mia profonda amarezza perché una grande opportunità è stata persa, a detrimento di tutto il Paese e della democrazia”.