Merkel al Bundestag: La Russia ci porterebbe al disastro

pa_banner

UCRAINA – Si potrebbe arrivare al disastro. Questo in sintesi il contenuto delle parole usate dalla Cancelliera tedesca Angela Merkel al Bundestag, la Camera bassa del Parlamento, sulla delicata situazione in Crimea rispetto al comportamento della Russia. “L’integrità territoriale dell’Ucraina non può essere messa in discussione ma la soluzione militare non è un’opzione. Vivremo un lungo periodo col fiato sospeso. Mosca dal canto suo approfitta della debolezza di Kiev invece di considerarla un partner per la stabilità. Un comportamento che rievoca modelli del 19esimo e ventesimo secolo che pensavamo fossero finiti. Se la Russia porta avanti la sua condotta sarà una catastrofe non solo per l’Ucraina e per l’Unione europea ma potrebbe danneggiare economicamente e politicamente anche lo stesso paese di Putin. Per questo l’Unione europea è pronta a compiere ulteriori passi”.