Torre dell’Orologio, da Boston l’editore di Peps ringrazia Barbara Matetich

fiera modificato

AVELLINO – Arrivano da oltreoceano, e per la precisione da Boston, i ringraziamenti dell’Editore della rivista internazionale Peace Economics, Peace Science, Public Policy (PEPS), inviati dall’Editore Michael Joyce al Presidente della Commissione Cultura Barbara Matetich.

Una missiva per ringraziare l’Amministrazione Comunale di Avellino per aver selezionato, nell’ambito delle politiche culturali, come immagine da utilizzare sulla copertina della suddetta rivista scientifica, la suggestiva fotografia della Torre dell’Orologio, realizzata da Camillo Ripaldi, che racconta l’identità di una comunità.

“Sono soddisfatta – commenta il Presidente Barbara Matetich – per il fatto che un’immagine, come la Torre dell’Orologio simbolo della città di Avellino,sia diventata veicolo di promozione e identità culturale per il nostro territorio anche oltreoceano. Attendo con entusiasmo, conclude la Matetich, di vedere le copie della rivista PEPS che l’Editore ha inviato gratuitamente al Comune di Avellino per ringraziare l’Amministrazione tutta per la proficua collaborazione che auspica possa continuare anche per il futuro.”