Domani arriva la capolista ma il Benevento non può più sbagliare. Deve vincere

pa_banner

BENEVENTO – Arriva il Frosinone che non perde a Benevento dal lontano 1998 e lo fa nel momento peggiore per i giallorossi, storditi dalla rocambolesca sconfitta di Salerno e privi di tre pedine fondamentali.

Anche se mancano ancora tante giornate alla fine del campionato, la sfida tra ciociari e sanniti è già fondamentale per entrambe le formazioni; la prima, capolista solitaria, ha il Perugia ad un tiro di schioppo, la seconda ancora non riesce a vincere fuori casa e di questo passo la qualificazione ai play off passa soltanto per i Ciro-Vigorito. Tutto insomma lascia presagire che sarà una gara intensa, ricca di emozioni, giocata fino all’ultimo secondo.