Il Benevento non sa più vincere. Soltanto 2 punti nelle ultime tre gare

pa_banner

BENEVENTO – A otto gare dal termine del campionato il Benevento non va oltre l’1 a 1 con la capolista Frosinone e perde una grande occasione per avvicinarsi, almeno, al secondo posto utilissimo in chiave play off.

La squadra di Brini gioca una gara vivace, possiamo dire al pari della capolista ma, ancora una volta, lo squadrone giallorosso non è all’altezza dei nomi che lo compongono, quasi tutti di altra categoria.

I giallorossi partono subito forte e sfiorano, almeno in due occasioni, il gol con Evacuo e Melara il cui tiro è salvato sulla linea da Gucher. Poi viene fuori la capolista. È un bel primo tempo quello a cui assistono i circa 5mila spettatori, con le due squadre che si affrontano a viso aperto, fino al gol di Curiale che allo scadere dei primi 45’ porta in vantaggio i ciociari.

Inizio della ripresa scoppiettante con il Benevento che sfiora il pareggio ed il Frosinone che getta al vento il raddoppio.

Poi una girandola di sostituzioni ed una gara monotona, spezzata dal gol del pareggio firmato da Padella che sfrutta al meglio un cross di Melara. Il Frosinone prova a reagire subito ma il Benevento è bravo a non farsi schiacciare nei minuti finali. Finisce 1 a 1 con i giallorossi che conquistano il secondo punto nelle ultime tre gare.  

TABELLINO

BENEVENTO – FROSINONE 1-1

MARCATORI: 46’ pt Curiale (F); 29’st Padella (B)
 
BENEVENTO (4-2-3-1): Piscitelli; Celjak, Padella, Mengoni, Ferretti; Doninelli, Agyei; Melara (42′ st Montiel), Guerra (27′ Mancosu), Negro (19′ st Campagnacci); Evacuo. A disp.: Zummo, Milesi, Signorini, Montiel, Davì. All. Brini

FROSINONE (4-4-2): Mangiapelo; Ciofani M., Bertoncini (23′ st Russo) Biasi, Crivello; Gessa (19′ st Paganini), Altobelli, Gucher, Frara; Ciofani D., Curiale (41′st Carlini). A disp.: Palombo, Blanchard, Carrus, Soddimo. All. Stellone

ARBITRO: Ros di Pordenone. Assistenti: Dal Cin di Conegliano, Camillucci di Macerata

NOTE: Ammoniti Melara, Negro, Agyei (Benevento), Ciofani M. (Frosinone). Angoli 10 a 6 per il Benevento. Recupero: pt 1′, st 3′ –