Pepe: Bene la nomina di Del Basso De Caro

BENEVENTO – Non nasconde la sua soddisfazione per la nomina di Umberto Del Basso De Caro a Sottosegretario alle Infrastrutture il sindaco di Benevento Fausto Pepe.

Per Fausto Pepe il rilancio dell’occupazione nel Sannio è legato proprio al tema delle infrastrutture. In questo senso, a detta di Pepe, la nomina di Del Basso De Caro è un’ottima notizia.

Se il Sannio si trova agli ultimi posti in Italia in termini di occupazione è proprio perchè in provincia vi è un deficit di infrastrutture. Per rilanciare l’occupazione c’è bisogno, secondo il primo cittadino del capoluogo sannita, di mettere al centro dell’agenda politica il tema della piattaforma logistica; bisogna affrontare un ragionamento ampio sulla creazione di un polo di produzione del lavoro che possa avere come suo centro la ferrovia ad Alta Velocità e le altre infrastrutture.

Secondo Pepe la città di Benevento e la provincia non hanno futuro senza infrastrutture. La nomina di Del Basso De Caro deve essere un ulteriore stimolo, a tutta la classe politica, ad adoperarsi con urgenza in questa direzione.

Nel frattempo i cittadini del Sannio attendono da anni che i tanti progetti messi in campo si tramutino definitivamente in opere concrete. Per citarne solo un paio pensiamo al raddoppio della Telese – Caianello, ancora in attesa di una definitiva riprogrammazione e, appunto, al progetto dell’Alta Capacità Napoli – Bari, che vedrebbe Benevento assumere un ruolo strategico sul piano logistico. 

In sostanza i cittadini di Benevento e della Provincia sono in attesa di fatti. Non c’è più spazio per le promesse che si sono susseguite negli anni da parte di amministrazioni ed amministratori di ogni colore e schieramento.