Ariano Irpino, CittadinanzAttiva celebra la Giornata Europea dei Diritti del Malato

ARIANO IRPINO (AV) – Anche quest’anno, giunta già alla sua ottava edizione, si celebra la Giornata Europea dei Diritti dei Malati.

Il Tribunale per i Diritti del Malato di Cittadinanzattiva – Ariano Irpino aderisce all’iniziativa nazionale promuovendo sabato 19 aprile 2014 l’attività informativa e di incontro con i cittadini con 2 presidi dislocati, rispettivamente, in piazza Plebiscito e presso l’Ospedale “S. Ottone Frangipane” .

Nel 2014 in Italia (e nella quasi totalità dei Paesi dell’UE) è stata recepita la Direttiva 2011/24/UE, promulgata dal Parlamento e dal Consiglio Europeo il 9 marzo 2011, concernente la tutela dei diritti dei pazienti relativi all’assistenza sanitaria transfrontaliera.

Il TDM, attraverso il suo operato a livello Europeo, ha contribuito a definirne i contenuti, ottenendo il recepimento di molti dei diritti sanciti nella Carta Europea dei diritti del malato di Cittadinanzattiva, quali: il diritto all’accesso, all’informazione, alla libera scelta, all’innovazione, alla qualità, alla sicurezza delle cure, al risarcimento e al reclamo.

Ora, però, la sfida sarà ottenere una corretta applicazione di tali principi in senso estensivo e con un vantaggio per le persone che usufruiscono dei servizi e dell’assistenza sanitaria in Italia (in termini di accessibilità ai servizi, trasparenza delle informazioni, tempi di attesa, etc.).

Non a caso, in questa edizione della Giornata Europea del Diritto del Malato, il Tribunale dei Diritti del Malato intende porre l’attenzione sul tema dell’accesso, anche e soprattutto alla luce delle segnalazioni raccolte nell’ultimo anno che hanno evidenziato che i principali problemi che incontrano i cittadini riguardano la difficoltà ad ottenere le prestazioni per motivi di carattere economico (ticket troppo alti) e per i tempi di attesa troppo lunghi.

La giornata del 19 aprile, quindi, sarà l’occasione per potersi confrontare su queste tematiche e per fornire al cittadino un servizio di informazione sui diritti del paziente espressamente tutelati dalla legge. A partire dalle ore 9:00 i membri di Cittadinanzattiva Ariano Irpino saranno presenti con banchetti informativi in piazza Plebiscito e all’ingresso dell’Ospedale arianese.

Presso il nosocomio verrà effettuato, insieme al personale sanitario, anche un giro dei vari reparti per incontrare ed ascoltare i pazienti ospitati presso la struttura.