Fiera di Venticano: tra espositori e bellezze artistiche ecco Vittorio Sgarbi

VENTICANO (AV) – A grandi passi si avvicina il taglio del nastro della 37° edizione della Fiera Campionaria di Venticano, previsto il prossimo 24 aprile alle 10, alla presenza di illustri autorità civili, politiche e militari irpine.

La manifestazione proseguirà fino al 28, sempre nel quartiere fieristico di Via Campoceraso. La Fiera di Venticano (centomila visitatori nel 2013) è una sfida alla crisi: non si riduce, anzi conferma i suoi 25 mila metri quadri a disposizione dei 300 espositori. Spazio a tutti i settori: dall’artigianato, alla casa, senza dimenticare le energie rinnovabili, fino al giardino. Gli spazi espositivi saranno aperti dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 21.

L’edizione di quest’anno ha scelto di dare maggiore rilevanza al settore-sposa, con numerosi stand che vanno dall’abbigliamento fino alle bomboniere. Grande attenzione sarà riservata anche al mondo degli infissi e delle porte con tutte le ultime novità.

Ma l’evento clou si avrà domenica 27 aprile alle 18 e vedrà protagonista il critico d’arte Vittorio Sgarbi, che presenterà il suo ultimo libro “Tesori d’Italia”, edito da Bompiani, nel corso di un convegno, moderato dal giornalista Rai Gianni Porcelli, nel quale si discuterà delle bellezze artistiche italiane ed irpine e di come valorizzarle.

Il patrocinio è della Regione Campania, Provincia di Avellino, Ept e Unpli. I main sponsor sono l’Asi e la Cefalo bibite.