Solofra, lunedì la premiazione del concorso di pittura all’Hospice

pa_banner

SOLOFRA (AV) – Si terrà lunedì 14 aprile 2014, alle ore 12.00, presso il Pain Control Center Hospice di Solofra, la premiazione dei vincitori del concorso di pittura denominato “Una mano di colore per l’Hospice”.

Alla rassegna, promossa dal Comune di Solofra e dall’Asl Avellino, hanno partecipato artisti provenienti da tutta la Regione Campania. Una giuria di esperti assegnerà i seguenti premi: 500 euro al 1º classificato; 300 euro al 2º classificato; 100 euro al 3º classificato. Il Comune di Solofra acquisirà una delle tre opere risultate vincitrici e tutte le altre tele saranno collocate nelle stanze dei degenti del centro per le cure palliative e la terapia del dolore dell’Asl Avellino.

I quadri sono rimasti in esposizione per circa un mese nelle sale dell’Hospice e la mostra è stata visitata da centinaia di persone, che hanno avuto la possibilità anche di esprimere la propria valutazione e il proprio gradimento sulle singole opere.

Al concorso di pittura hanno partecipato con i seguenti artisti: Angelo Iuliano di San Giorgio a Cremano (Na); Antonella Scognamiglio di San Michele di Serino (Av); Rosa Montuori di Montoro (Av); Domenico Ingino di Serino (Av); Angelo De Pascale di Avellino; Giuseppe Di Grezia di Avellino; Regina Anzalone di Montoro (Av); Cesare Mauro di Napoli; Pasquale Nutolo di Mercogliano (Av); Raffaele Bonadies di Solofra (Av); Maria Teresa Sarno di Avellino; Eraldo Barra di Avellino; Lucio Iannaccone di San Michele di Serino (Av); Domenico De Rubeis di Solofra (Av); Patrizia Spiezia di Solofra (Av); Sara Faggiano di Montoro (Av); Giuseppe Pelosi di Avellino; Anna Maria Capone di Mercogliano (Av); Paolo Carlo Monizzi di Salerno; Maria Antonietta Marra di Avellino; Daniele Di Sena di San Prisco (Ce); Sabino Matta di Serino (Av); Marianna Ingenito di Solofra (Av); Gianni Spagnuolo di San Michele di Serino (Av); Lucia Della Bella di Ariano Irpino (Av); Antonio Loffredo di Volla (Na); Paolo Morese di Mercato San Severino (Sa); A.I.P.A. di Avellino; Maria Simona Troisi di Solofra (Av).