Benevento, Fulvio Martusciello si presenta: Con Mastella nessuna rivalità

BENEVENTO – Nessuna rivalità con Clemente Mastella e attenzione soprattutto alla Regione Campania e ai fondi europei. 

Fulvio Martusciello si prenta così a Benevento, dove ha ufficialmente aperto la sua segreteria elettorale, in via Annunziata. “L’avversario è esterno – afferma Martusciello -, con Mastella nessuna battaglia personale. La sua candidatura potrà solo portare Forza Italia ad essere il primo partito. Poi saranno i sanniti a scegliere”. All’incontro erano presenti gli esponenti della vecchia guardia sannita del partito: da Mino Izzo a Nicola Formichella. “Utilizzare in modo produttivo i fondi dell’Europa è il primo obiettivo da raggiungere”, ha affermato Formichella, che ha richiamato la necessità di saper far fruttare e non disperdere i finanziamenti che giungono da Bruxelles. “La maggior parte di essi – ha aggiunto – torna indietro perché non siamo in grado di spenderli e spenderli bene”. 

Martusciello ha però posto sul tavolo anche un altro tema, quello del Made in Campania: “Bisogna fare di tutto – ha affermato – per valorizzare i prodotti fatti qui. Non possiamo pensare che possa esserci sviluppo senza il consumo di quello che noi stessi produciamo”. Poi, il guanto di sfida: “Vinciamo, non sono abituato ad arrivare secondo”.

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.