Benevento, presentato il volume di Daniela Russo presso il Museo del Sannio

BENEVENTO – E’ stato presentato presso il Museo del Sannio di Benevento il volume di Daniela Russo “Le stampe di interesse beneventano nel Museo del Sannio di Benevento” (Edizioni La Provincia sannita).

Erano presenti, oltre all’Autrice, Franco Bove, saggista, Maria Luisa Nava, consulente scientifico Museo del Sannio ed il Commissario straordinario della Provincia di Benevento, prof. Aniello Cimitile, che ha tratto le conclusioni della conversazione. L’Autrice, che ha studiato a lungo presso il Museo, ha illustrato lo scopo della pubblicazione che consiste nel riportare alla pubblica attenzione una parte notevole del patrimonio del Museo del Sannio, ma misconosciuta: l’incisione. Il volume raccoglie, illustra e commenta circa trenta stampe che hanno per tema personaggi, monumenti, fatti storici ed hanno dunque un indubbio valore documentale. Nonostante ciò l’incisione è un patrimonio misconosciuto, non solo, però da parte del pubblico locale: il saggio, tuttavia, vuole appunto sottolineare come, oltre all’intrinseco valore artistico della raffigurazione, l’incisione custodita nell’Istituto culturale annesso alla Chiesa di Santa Sofia costituisca anche uno strumento importante di conoscenza della storia del territorio, fino a quando fu sostituita dalla fotografia.