Ariano, Mastella taglia il nastro del Nature Show: Orgoglioso di queste eccellenze

ARIANO IRPINO (AV) – E’ stato l’onorevole Clemente Mastella, eurodeputato uscente candidato nelle liste di Forza Italia, a tagliare il nastro del Nature Show, la prima fiera del Sud Italia dedicata a caccia, pesca, al mondo dei camper e alle vacanze all’aria aperta, alla nautica e all’outdoor in genere.

La rassegna ha aperto oggi ufficialmente le porte al pubblico di appassionati e curiosi provenienti da tutta Italia. Ad accogliere i visitatori, già numerosi dalle prime ore di apertura, oltre 200 stand presenti nell’area indoor, in rappresentanza delle migliori aziende operanti nel settore delle armi, delle attrezzature per la pesca e per vivere all’aria aperta, dell’abbigliamento e del tempo libero e provenienti da tutte le regioni italiane. Subito grande successo per il percorso outdoor, ricco di attrazioni adatte a tutta la famiglia: dalla fattoria didattica, alle esibizioni cinofile, equestri e di falconeria, passando per i giochi tattici, fino ad arrivare alle attese gare di tiro al piattello, di tiro con l’arco e di pesca sportiva con rilascio.Una vera festa per i patiti degli sport all’aria aperta che in gran numero affolleranno il Centro Fieristico Fiere della Campania nei tre giorni dell’evento: sono circa 150, infatti, i pullman che arriveranno presso la struttura arianese, che si aggiungeranno all’elevato flusso di visitatori previsto e confermato in occasione del Nature Show.

A margine della cerimonia del taglio del nastro, Clemente Mastella si è detto “orgoglioso del Fiere della Campania e dell’iniziativa realizzata. Si tratta di vere eccellenze del territorio nate per promuovere coloro che hanno capacità di intrapresa e che, grazie alla struttura fieristica arianese, hanno un degno palcoscenico in grado di garantire visibilità e conoscenza alla propria attività”. Presente all’inaugurazione anche Luca Colasanto, Presidente della Commissione regionale Ambiente, Energia e Protezione Civile Regione Campania, per la prima volta in visita al Fiere della Campania. Daniela Nugnes, assessore regionale all’Agricoltura, si è complimentata per l’iniziativa. L’Amministratore Unico di Fiere e Congressi, Francesco Lo Conte, si è dichiarato per i risultati raggiunti. A fargli eco Oreste Ciasullo, Presidente della Comunità Montana dell’Ufita, ente che ha realizzato la struttura.

Presenti anche Vladimiro Boschi, Vice Presidente ANUU; Sergio Sorrentino, Vice Presidente Nazionale di Arci Caccia e Presidente ATC Napoli; Andrea Ferrara, Presidente Regionale Campania di Federcaccia; Michele Sorrenti, responsabile tecnico scientifico dell’ufficio fauna migratoria di Federcaccia; Giorgia Romeo, responsabile tecnico scientifico dell’ufficio fauna stanziale di Federcaccia; Agostino Esposito, responsabile nazionale progetti sulla biodiversità del Club alpino Italiano; Franco Saragò, coordinatore ATC della Calabria; Fabrizio Nardoni, Coordinatore degli Assessori alle Politiche Agricole e Assessore Agricoltura Regione Puglia e di Gianluca Dall’Olio, Presidente Nazionale di Federcaccia.