Gladiatore d’Oro/Arechi II: ieri sera a Benevento assegnati i premi

BENEVENTO – Sono stati attribuiti ieri sera, presso il cinema S. Marco, i premi dell’edizione 2014 del “Gladiatore d’oro-Arechi II”, organizzata dalla Provincia di Benevento.

La manifestazione, presentata dal giornalista RAI, Franco Di Mare, ha visto tanti ospiti, tra cui il critico d’arte, Vittorio Sgarbi, che ha avuto una piccola discussione con una signora del pubblico, riguardo la statua di Padre Pio alla Rotonda dei Pentri, giudicata da Sgarbi “un vero e proprio obbrobrio”, opinione non condivisa dalla signora seduta tra il pubblico.  

Dopo l’inaspettato fuori programma, la serata è continuata regolarmente con l’attribuzione dei premi, gli interventi e i contributi video dei docenti Elio Galasso e Marcello Rutili, che hanno dibattuto sul Sannio e la sua storia.  La giuria del premio, guidata dal Commissario straordinario della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, ha assegnato il premio “Gladiatore d’oro”, al diabetologo e professore universitario, Eleuterio Ferrannini, all’attore e doppiatore, Roberto Pedicini, all’operatrice nel sociale, Francesca Moccia, all’ex sindaco del capoluogo sannita, Antonio Pietrantonio e ad Arturo Mongillo, impegnato da diversi anni nel mondo dello sport.

I premi “Arechi”, invece, sono stati attribuiti al chirurgo oncologo Fabio Ausania e all’attore Arcangelo Iannace. Inoltre, due premi alla memoria sono stati assegnati alla giovane violinista,Carlotta Nobile, e all’appuntato scelto dei Carabinieri, Tiziano Della Ratta.