Paese che vai, cibo che trovi: domani la conclusione del progetto targato GAL Taburno

BENEVENTO – Sensibilizzare i ragazzi al consumo consapevole dei prodotti agroalimentari locali e ad una corretta alimentazione; questo l’obiettivo dell’appuntamento “Paese che vai, cibo che trovi”, che si terrà mercoledì 4 giugno alle ore 9.30 presso lo stadio Meomartini di Benevento. L’evento è organizzato dal GAL Taburno Consorzio, con la partecipazione di cinque Istituti Comprensivi sanniti: Apollosa, Campoli, Cautano, Dugenta e Melizzano.

La giornata si aprirà con i saluti del responsabile del progetto, Jenny Ciabrelli, e gli interventi di Mario Tommaso Grasso, Presidente del GAL Taburno, Giuseppe Brillante, Vice Presidente del GAL Taburno, Costantino Caturano, Direttore del GAL, e delle dottoresse dell’ASL Benevento, Ersilia Palombi e Pavic Branka. Ai saluti seguirà la consegna del premio all’Istituto Scolastico che avrà elaborato lo slogan più appropriato alla valorizzazione e promozione di un prodotto agroalimentare tipico del Sannio.

Dopo la consegna del premio e degli attestati di partecipazione agli alunni delle scuole coinvolte nel progetto, l’agenda della manifestazione prevede la degustazione dei prodotti tipici locali, grazie alla presenza di diverse aziende sannite che hanno aderito al progetto targato GAL Taburno, inoltre, i ragazzi delle scuole potranno apprendere i “segreti” della realizzazione dei prodotti gastronomici.