Radio, i dati degli ascolti parlano chiaro: Rtl102.5 stacca tutte

Fiera Di Calitri prova

ROMA – In macchina, a casa, al bar, dalla parrucchiera. Ascoltare la radio, nonostante l’invasività e la pervasività dei nuovi media, è ancora – e fortunatamente – un’abitudine ben salda nella vita quotidiana degli italiani. 

RadioMonitor ha diffuso i dati relativi agli ascolti nel giorno medio del primo semestre 2014 delle radio italiane. Svetta Rtl 102.5, che sfiora i 7 milioni di ascoltatori ogni giorno, distanziando di oltre due milioni la seconda in classifica, Radio Deejay. Via via tutte le altre. Ecco di seguito la classifica:

1. RTL 102.5  (6.805.000 ascoltatori)
2. RADIO DEEJAY  (4.689.000)
3. RDS  (4.663.000)
4. RADIO ITALIA  (4.550.000)
5. RADIO 105  (4.445.000)
6. RAI RADIO 1  (3.955.000)
7. RAI RADIO 2  (2.899.000)
8. VIRGIN RADIO  (2.303.000)
9. RADIO 24  (1.982.000)
10. RADIO CAPITAL  (1.789.000)
11. M2O  (1.730.000)
12. RADIO KISS KISS  (1.717.000)
13. R101  (1.659.000)
14. RADIO MARIA  (1.382.000)
15. RAI RADIO 3  (1.371.000)
16. RADIO MONTE CARLO  (1.222.000)
17. RADIO RADICALE  (275.000)
18. RADIO PADANIA LIBERA  (111.000)