Mercato: Rodriguez fa impazzire il Bernabeu, Conte vicino al Psg?

Fiera Di Calitri prova

RED. – Ieri è stato il giorno di James Rodriguez, presentato ad un Santiago Bernabeu affollatissimo. 

Circa 80 i milioni scuciti da Florentino Perez per assicurarsi il capocannoniere di Brasile 2014,la stella indiscussa di un Mondiale che l’ha visto uscire ai quarti di finale contro i padroni di casa. Il presidente dei Blancos gli ha dato il benvenuto, dicendosi sicuro che con lui il Real potrà ottenere altre vittorie, oltre la tanto agognata “decima” di quest’anno. Per parte sua, James (numero 10 senza ombra di dubbio) ha replicato con poche parole ma dense di emozione: “Il sogno è diventato realtà”, ha detto. Poi ha palleggiato per la folla e ha lanciato alcuni palloni tra il pubblico. 

Nel giorno della presentazione dell’asso colombiano, ecco che una bomba vera e propria irrompe nel calciomercato europeo. Antonio Conte sarebbe ad un passo dal Paris Saint-Germain. La notizia è stata lanciata da molti media francesi, che danno ormai per fatto l’accordo tra la società e l’ex tecnico della Juve. Oltre a lui, ad aver raggiunto l’accordo con i transalpini anche i suoi collaboratori. Al Psg, Conte troverebbe quello che la Juve non ha potuto garantirgli: giocatori di primissimo livello, patrimonio praticamente illimitato, voglia di vincere la Champions. Se la notizia fosse confermata (e, date anche le ultime prestazioni dei Bleus, Blanc avrebbe le ore contate), sarebbe una indicazione importante anche in chiave-Nazionale, per la cui guida resterebbero in lizza solo Mancini e Spalletti.