Clamoroso alla Juve, Antonio Conte si è dimesso

TORINO – Una notizia clamorosa piomba sul calcio italiano, appena conclusasi la disastrosa esperienza mondiale. L’allenatore della Juventus Antonio Conte ha rassegnato le proprie dimissioni, comunicando la propria decisione in un’intervista al canale ufficiale della Juve e diffusa alle venti dalla società bianconera insieme ad una lettera aperta. 

Sembra che la scelta di Conte, che parla di rescissione consensuale, sia stata dettata da una serie di divergenze con la società, divenute ormai non più sanabili, su questioni realtive al mercato. Del resto già in passato Conte non aveva risparmiato critiche alla società per alcune scelte di mercato.

Subito è partito il toto – nomi sul successore di Conte. In questo momento i nomi più “quotati” sarebbero quelli di Mancini ed Allegri. Conte lascia la Juve dopo tre anni e tre scudetti consecutivi.