Siria, Obama pronto ai raid: il Pentagono invia aerei ad hoc

Fiera Di Calitri prova

DAMASCO – Situazione ingarbugliata nell’area di confine tra Siria e Iraq. Il Presidente americano Barack Obama ha autorizzato voli di ricognizione nel prossimo fine settimana sulla Siria.

Ad effettuarli, saranno aerei che il Pentagono si prepara ad inviare. A riferire la notizia è il New York Times, secondo cui questo sarebbe un primo passo verso l’attacco militare al regime di Assad. Barack Obama ha spesso richiesto l’espulsione dello stesso Assad, ma non vorrebbe essere visto come un suo aiutante. Proprio per questo, il Pentagono sta delineando azioni militari al confine tra Iraq e Siria, in modo tale da fornire assistenza ed aiuto ai ribelli siriani moderati che vogliono rovesciare il regime.