Libano, trovato morto militare italiano

pa_banner

SHAMA – Una terribile notizia arriva dal Libano. A Shama, località del Libano del sud, all’interno della base militare che ospita il contingente italiano dei caschi blu dell’ONU impegnati nella missione Unifil, è stato trovato morto un militare italiano.

Il militare, originario di Palmanova, in provincia di Udine, prestava servizio nel battaglione logistico “Ariete” di Maniago. Al momento sono in corso accertamenti sulla cusa della morte. 

Il militare si trovava in Libano dallo scorso mese di maggio ed aveva prestato servizio presso il Combat service support battalion.