Calciomercato: Napoli attendista, la tifoseria non gradisce

fiera modificato

CASTEL VOLTURNO (CE) – Quando mancano solo sei giorni all’andata dei preliminari di Champions League contro l’Athletic Bilbao e diciassette all’esordio in Campionato a Marassi contro il Genoa, il Napoli è ancora alla ricerca di un centrocampista.

La trattativa-madre, quella per portare in azzurro Marouane Fellaini, sta diventando una telenovela: si rincorrono cifre e tempi, ma con il Manchester United nulla di concreto. Il giocatore, nel frattempo, continua a fare il suo mestiere: ieri, contro il Valencia, nonostante risate di scherno per alcuni facili appoggi sbagliati, è entrato dalla panchina e ha marcato al 90′ la rete decisiva. Ma la rottura con l’ambiente-Reds è evidente, e il Napoli sta probabilmente puntando su questo per convincere la dirigenza di Manchester a cedere il giocatore alle condizioni che arrivano dal Golfo.

Una parte di tifosi, intanto, inizia a contestare sonoramente De Laurentiis, con manifesti affissi in città che parlano di “inganno” e che incitano il patron a spendere per rendere più competitiva la squadr, a maggior ragione ora che stanno per entrare ulteriori 10 milioni dalla cessione – questione di ore – di Federico Fernandez allo Swansea.