Il Napoli verso Bilbao: c’è in ballo una stagione

pa_banner

CASTEL VOLTURNO (CE) – La partenza è fissata per stamane alle 10, e sull’aereo sarà presente anche il presidente Aurelio De Laurentiis.

Nella serata di ieri, Rafa Benitez ha diramato la lista di convocati per provare ad espugnare la fortezza del San Mames: Rafael, Andujar, Colombo, Contini, Maggio, Mesto, Henrique, Albiol, Britos, Koulibaly, Zuniga, Ghoulam, Gargano, Jorginho, Inler, Insigne, Callejon, Mertens, Hamsik, Michu, Duvan, Higuain. Rispetto alla gara d’andata, sembra certo l’inserimento di Ghoulam sulla sinistra, in luogo di un inadeguato Britos, di Mertens al posto di Insigne e di Inler in vece di Gargano. Tuttavia, proprio in considerazione della particolare situazione riguardante Insigne, non è detto che Benitez non lo mandi in campo a sorpresa per puntare sulla sua voglia di riscatto.

Higuain, intanto, da Castel Volturno lancia la sfida pubblicando su Twitter una foto in cui compare sorridente “con il mio amico Dries Mertens”. Sono proprio loro due le punte di diamante dell’undici del tecnico spagnolo. Higuain, già nove reti in carriera ai baschi, cercherà di arrivare in cifra tonda. Mertens, invece, farà di tutto per mettere al servizio della squadra la propria esplosività e la propria capacità di creare la superiorità numerica. Al seguito degli azzurri ci sarà un gruppo di duemila sostenitori, che coloreranno uno spicchio del San Mames: saranno ben 55mila gli spettatori presenti, con 44mila abbonati che usufruiranno dell’ingresso gratuito. Il resto dei biglietti è stato polverizzato in poco più di un giorno.