InfluAzioni, a Lacedonia obiettivo sul Body Painting e sulla commistione tra rito e musica

Fiera Di Calitri prova

LACEDONIA (AV) – Proseguono a Lacedonia le attività di InfluAzioni, il Festival delle Arti organizzato da Lapilart con il sostegno del Gal Cilsi e del Comune di Lacedonia.

E’ andata in scena la seconda giornata: accanto ai Laboratori – quello di Fotografia diretto da Mario Perrotta e quello di Antropologia Culturale diretto da Michele Miscia -, alle Personali dei Fotografi e agli Ex Tempore di Pittura all’interno delle grotte del Centro storico del paese, le novità di oggi sono due.

La prima è l’azione di Body Painting su modella. La giovane ma già affermata artista Miriam Manna (nella foto), lacedoniese doc con un curriculum di tutto rispetto, dipinge sul corpo di una ragazza disegni a partire, ancora una volta, dalla tematica della ritualità. Un’azione che ha richiamato molti curiosi e appassionati all’interno del Giardino del Museo della Religiosità Popolare, dove nel pomeriggio si è svolta l’attività.

Lo stesso contesto ospiterà l’appuntamento “Tracce di Riti e Magie Sonore Live”, un’improvvisazione musicale a cura dei musicisti Giuseppe Lastella e Rocco melillo, con proiezione del video realizzato dal Laboratorio Fotografico in Performance Art: la magia popolare nei riti, miti e leggende popolari nell’Irpinia Arcaica, a cura di Michele Miscia.