Lacedonia, uno spettacolo vero: si replica fino a giovedì

pa_banner

LACEDONIA (AV) – Non si poteva immaginare una “prima” migliore per “Sanniti – La Primavera di un popolo”, spettacolo rientrante nel progetto “Le Città Itineranti – Percorsi e identità”, firmato dall’architetto Donato Tartaglia e il cui procedimento ricade sotto la persona dell’ingegnere Giuseppe Calabrese.

Nel meraviglioso scenario della Valle del Calaggio, nelle immediate vicinanze del Casone di Montevaccaro, è andata in scena la rappresentazione delle guerre sannitiche, con particolare attenzione posta sulla terza guerra sannitica (inizio III secolo avanti Cristo), che vide i Sanniti soccombere all’invasore Romano e che fu combattuta proprio nelle zone che oggi ospitano lo spettacolo. Un evento così bello ed emozionante che ha catturato l’attenzione e strappato applausi da parte di tutta la tribuna, gremita in ogni ordine di posto: oltre seicento gli spettatori presenti.

Lo spettacolo, per la direzione artistica di Gianpiero Francese, verrà replicato stasera, domani sera e giovedì sera, sempre alle 21. Una rievocazione storica in grande stile, con oltre 150 comparse: encomiabile lo sforzo compiuto da tantissimi lacedoniesi giovani e meno giovani, impegnati nei ruoli più disparati: dai senatori ai gladiatori, fino ai cavalieri e alle donne. Un impegno che a fine spettacolo è stato sottolineato anche dal sindaco di Lacedonia, Mario Rizzi: “Una grande prova del fatto che quando vogliono, anche i lacedoniesi sanno fare squadra, e bene”.

Grande fascino, specie sui più piccoli, ha suscitato l’immagine del gladiatore, tanto che l’amministrazione comunale, per il tramite del vice sindaco Antonio Caradonna, ha deciso di portarli in mezzo al pubblico per i tre giorni rimanenti, a partire da oggi. Così, dalle 17 alle 18, gli attori saranno in Piazza Francesco De Sanctis per una foto ricordo o per insegnare tecniche gladiatorie ai più curiosi.

Domenico Bonaventura

Informazioni su Domenico Bonaventura

Classe 1984, lacedoniese d'origine e lacedemone di spirito. Direttore responsabile de Lanostravoce.info. Appassionato di attualità politica, sportiva e mediatica. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo Comunicazione politica, economica ed istituzionale, presso la Luiss "Guido Carli" di Roma. Sono autore del saggio "Parole e crisi politica" (Ilmiolibro.it - 2013). Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti, collaboro con la redazione di Avellino de Il Mattino e sono responsabile di diversi uffici stampa.