Le Città Itineranti: ancora successo ad Aquilonia, da domani a Lacedonia

pa_banner

LACEDONIA (AV) – Prosegue con ottimo riscontro di critica e di pubblico il progetto de “Le Città Irtineranti – Percorsi e Identità”, firmato da Donato Tartaglia, che coinvolge i comuni di Aquilonia, Bisaccia, Lacedonia e Monteverde.

Stasera si conclude il terzo fine settimana di replica de “Il segreto della Grande Quercia”, evento diretto da Gianpiero Francese, legato a filo doppio alla storia di Aquilonia e che si tiene proprio ad Aquilonia, nella meravigliosa cornice della Badia di San Vito. Ieri sera è stato registrato il tutto esaurito e altrettanto si prevede per stasera.

La macchina organizzativa, guidata dal Responsabile del procedimento Giuseppe Calabrese, si sposta ora tutta su Lacedonia, per mettere in scena, da domani fino a giovedì 21, lo spettacolo “Sanniti – La Primavera di un popolo”, presso la splendida ambientazione del Casone di Montevaccaro, nella valle del Calaggio. Tutte le sere alle 21 verrà replicata una rappresentazione che rievoca una importantissima pagina della storia di questo territorio, e cioè le guerre tra Sanniti e Romani, conclusesi con la Terza guerra Sannitica (inizio III secolo avanti Cristo).

Combattuta proprio nelle zone che oggi ospitano lo spettacolo, la guerra si concluse dopo anni con la vittoria di Roma. Un esito che produsse un lento ma inesorabile declino della potenza degli Irpini e il ridimensionamento del loro controllo sul territorio.

Attraverso una rievocazione storica in grande stile (150 comparse tra ancelle e soldati, cavalli e tanto altro), si ricorderà la grande forza e il grande orgoglio di un popolo che si oppose fieramente ai potentissimi Romani, soccombendo.

Info e prenotazioni: 800.200.249

www.lecittaitineranti.it