Montemiletto, il 4 e il 5 cultura e musica d’autore in via Roma

pa_banner

MONTEMILETTO (AV) – Il programma estivo della cittadina avellinese prende il via con due serate musicali, lunedì 4 e martedì 5, all’insegna della musica d’autore e della cultura.  

Momenti di cultura organizzati dall’Amministrazione Comunale, con la direzione artistica di Gabriella Coscia. Tanta qualità e alto spessore culturale, “per perseguire l’obiettivo di far vivere Montemiletto richiamando non solo i montemilettesi ma anche i tanti turisti presenti in Irpinia nel periodo estivo”, fanno sapere dall’amministrazione guidata dal neo sindaco Agostino Frongillo.

Due appuntamenti che rompono lo schema di eventi culturali e musicali concentrati sempre nello stesso luogo, mettendo in scena performance innovative e coinvolgenti grazie all’esibizione di artisti del panorama musicale locale e nazionale. Via Roma, difatti, farà da palcoscenico ai vari momenti di intrattenimento musicale.

Le serate offriranno una proposta variegata, spaziando fra contaminazioni musicali di ogni genere, dai ritmi blues al jazz, dalla musica celtica al pop, per offrire un ventaglio di ascolto ai pubblici più diversi. Una scelta precisa del direttore artistico “per coinvolgere nuove e vecchie generazioni, per unire nel segno della buona musica”.

L’inizio è previsto per il 4 agosto alle 21.30 con l’esibizione dei “SIR PATRICK ” che proporranno al pubblico musica celtica e irish folk. Il gruppo è composto da: arpa celtica (M° Verdiana Leone); violino (Cesare Carpenito); percussioni (M° Patrizio Paladino); chitarra (Carlo Pizzi). I Sir Patrick nascono nel 2006 dall’incontro tra musicisti irpini. La loro musica è un ideale connubio tra mistiche atmosfere celtiche avvolte nella coltre nebbia dei landscapes nordeuropei e il calore, la passione e l’emotività delle jigs, le tradizionali ballate popolari irlandesi associate ad atmosfere gotiche. Della formazione di musica celtica fa parte anche l’affermato musicista montemilettese Patrizio Paladino.

Martedì 5 agosto alle 22.00 sarà la volta dei “Stevie & the others band” , band sannita composta da 4 elementi provenienti da diverse esperienze musicali. Il gruppo, composto da Jacopo Cerulo (voce e Tastiere); Alberto Parente (Chitarra e cori); Peppe Timbro (Basso e cori) e Gianluca Patrone (Batteria), si esibirà con brani di Stevie Wonder, Al Jearreau, George Benson, Sting, Level 42, Simply Red, Peter Gabriel, Phil Collins, Eart Wind & Fire del repertorio anni 70/80. Peppe Timbro, bassista del gruppo, vanta una carriera trentennale e numerose collaborazioni importanti con i grandi nomi della musica; è considerato inoltre uno dei contrabbassisti più apprezzati del panorama musicale italiano.

L’itinerario musicale montemilettese proseguirà in occasione della festa del Santo Patrono San Gaetano, il 6 agosto, con il concerto dell’Orchestra mIr (musicisti irpini riuniti), diretti dal maestro Claudio Ciampa, che vedrà le esibizioni di Antonella Carpenito (mezzo soprano); Giselle Lanzillo (soprano) e Gerardo Bellarosa (Oboe).