Tavecchio vota Antonio: la Nazionale come una società

3

ROMA – Si avvicina sempre più il momento dell’ufficializzazione del nuovo Commissario tecnico della nazionale italiana.

Già ieri avevamo dato la notizia dell’accordo quasi raggiunto tra Carlo Tavecchio, neopresidente della Figc, e Antonio Conte. Ora emergono nuovi particolari di quell’accordo. Gestione dei giocatori, con continue verifiche sullo stato fisico e sul recupero da eventuali infortuni. Colloqui continui con gli allenatori, con confronti continui (quasi giornalieri) sullo stato di salute dei singoli giocatori e complessivo di squadra. Attenzione alle strutture tecniche e alla logistica, con grande importanza data alla scelta degli alberghi – di cui è un maniaco – e alla disposizione degli spogliatoi, che vuole circolari e tecnologici.

L’impostazione che Conte ha chiesto di dare alla Nazionale ricorderà tanto quella di una società, con un rapporto e una presenza che saranno quasi quotidiani. Tavecchio attende per oggi la risposta definitiva dell’ex tecnico della Juve.