Avellino, parcheggiatore abusivo finisce nei guai

pa_banner

AVELLINO – Parcheggiatore abusivo finisce nei guai. La polizia ha sequestrato un’area di proprietà dell’Asl in via Colombo ad Avellino che veniva usata come area di sosta abusiva.

Il parcheggiatore, da quanto è emerso, si era appropriato dell’area e la utilizzava come parcheggio a pagamento.

A far scattare le indagini è stato un avvenimento del gennaio scorso quando un automobilista aveva denunciato alla polizia un episodio avvenuto proprio in quell’area e con protagonista lo stesso parcheggiatore che aveva preteso un euro per il parcheggio e che di fronte al rifiuto aveva minacciato di danneggiargli l’auto.