Doppia lieve scossa in Alta Irpinia nella notte scorsa: nessun danno

pa_banner

ALTA IRPINIA – LìIstituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha rilevato la notte scorsa due lievi scosse di terremoto in poco meno di trenta minuti in Alta Irpinia, nella zona al confine con la Puglia.

La prima è stata avvertita alle ore 3.54 con magnitudo 2.3 ed una profondità di 17.3 km, mentre la seconda – magnitudo 2.6 e profondità 15.3 km – è stata registrata dai sismografi alle 4:22. I comuni irpini interessati sono: Carife, Castel Baronia, San Nicola Baronia, San Sossio Baronia, Scampitella, Trevico, Vallata, Vallesaccarda, Villanova del Battista, Zungoli, Andretta, Ariano Irpino, Bisaccia, Flumeri, Frigento, Gesualdo, Greci, Grottaminarda, Guardia dei Lombardi, Lacedonia, Montaguto, Morra de Sanctis, Rocca San Felice, Sant’Angelo dei Lombardi, Savignano Irpino, Sturno, Torella dei Lombardi, Villamaina. Non si sono registrati danni a persone o cose.