Improvvisazione e danza contemporanea, al Gesualdo presentato il Workshop

fiera modificato

AVELLINO – Presentato stamane presso il Teatro Carlo Gesualdo il Workshop sull’improvvisazione e la danza contemporanea, che verrà tenuto dalla coreografa e pedagoga Adriana Borriello (nella foto).

Il laboratorio è rivolto ai professionisti e insegnanti di danza della regione Campania e sarà incentrata sulle tecniche d’improvvisazione. La presentazione è stata l’occasione per ricordare i prossimi appuntamenti con la danza al teatro. Il primo appuntamento è il 2 novembre con una coreografa belga di fama internazionale, Anne Teresa De Keermaeker. Lo spettacolo, “Re-Zeitung”, è in prima nazionale e sarà l’unica replica italiana. 

“La performance è molto suggestiva – afferma la Borriello –, poiché la coreografa studia minuziosamente l’incontro fra danza e musica. Le musiche della performance sono di un celebre pianista, Alain Franco, che avremmo voluto ospitare dal vivo. Ospito con particolare piacere lo spettacolo perché ho co-fondato la già citata compagnia che Teresa dirige, Rosas, nel 1983. L’altro spettacolo del 14 novembre è quello del coreografo italiano Virgilio Sieni – prosegue la coreografa -, ‘Dolce Vita’. Sieni è l’attuale direttore della Biennale di Danza e manca in Campania da circa vent’anni”. 

L’ultimo volano della rassegna, “On stage”, si terràsabato 17 gennaio e si rivolge alla giovane coreografia italiana. Nasce per coinvolgere e sostenere i nuovi talenti campani. “Abbiamo indetto un bando per giovani coreografi campani ed abbiamo ricevuto molte adesioni e video” è la soddisfazione di Adriana Borriello, che conclude: “Al momento, sto selezionando i video e ci saranno tre programmi: due di sabato e due di domenica in cui vi presenteremo le scelte fatte”.