Moscati, presentato il Campus 3S: Esempio di sanità amica

AVELLINO – Toccare tutti e cinque i capoluoghi campani in una sorta di iter dalla grande rilevanza socio-sanitaria dedicato alla prevenzione che coniugherà Salute, Sport, e Solidarietà.
 
La manifestazione Campus 3S, ideata e organizzata da “Campus Salute Onlus” e dall’Associazione Sportiva “Sportform”, e che vede l’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” partner di primo piano, si terrà in città, venerdì 19 e sabato 20 settembre lungo Corso Vittorio Emanuele, dalle 10,00 alle 19,00. 

“Il campus è un esempio di sanità amica – ha dichiarato durante il corso della conferenza di presentazione il primo cittadino della città di Avellino Paolo Foti -: l’idea è quella di attirare molte persone con lo scopo di sensibilizzarle sulla prevenzione e far capire come essa sia efficace. E’ un tipo di sensibilizzazione tranquilla e leggera che può coinvolgere molti cittadini”.

Dello stesso parere è il direttore del Moscati Giuseppe Rosato: “E’ difficile parlare di prevenzione al cittadino – ha affermato Rosato -, dal momento che c’è sempre una sorta di ansia e diffidenza nei confronti delle visite formali. In questa sede invece le visite saranno affiancate da attività ludico-sportive. Ci sarà un laboratorio per bambini, uno stand per gli amici a quattro zampe ed anche un momento dedicato a più discipline dello sport tra cui step, zumba, spinning ed anche il burraco”.

“La prevenzione è l’unica risorsa che può aiutare un possibile malato – spiega Annamaria Colao, presidente del comitato scientifico della manifestazione -: l’ospedale in breve va in città, in piazza e la prevenzione da un livello teorico si attua in un livello pratico.”

Avellino è la seconda tappa del tour, la prima è stata fatta a Benevento la scorsa settimana. Si continuerà il 26 e 27 settembre a Caserta, il 3 e 4 ottobre a Salerno ed infine dal 9 al 12 ottobre a Napoli.