Benevento a Roma, l’obiettivo è espugnare Aprilia

pa_banner

ROMA – C’è grande serenità nell’ambiente giallorosso dopo la vittoria di domenica contro il Foggia.

Subito dopo la gara del “Ciro Vigorito”, la squadra di Brini è partita in pullman alla volta della Capitale, dove sta preparando la gara di domani sera contro la Lupa Roma, squadra che appaia Catanzaro, Salernitana e proprio Benevento in vetta alla classifica con 10 punti. L’obiettivo dichiarato è quello di espugnare il “Quinto Ricci” di Aprilia. L’allenatore delle Streghe vorrebbe optare per qualche cambio in formazione, ma ha tenuto a specificare: “Non ho ancora deciso. Di sicuro, i giocatori stanchi non saranno della gara”. 

Si registrano però novità positive. Som e De Falco, due elementi sui quali in estate si è puntato tanto, stanno migliorando la propria condizione fisica dopo gli acciacchi che li hanno tenuti per lungo tempo lontano dai campi. Si tratta di sue pedine fondamentali nello scacchiere di Brini, che può disporre anche di Mazzeo. La collaudata coppia Eusepi-Marotta sembra non verrà toccata, dal momento che la punta ex Perugia può garantire dinamismo e vivacità negli ultimi minuti.